Roma, tassista si rifiuta di portare Aboubakar Soumahoro solo perché è di colore

Il taxi fotografato da Aboubakar Soumahoro
Il taxi fotografato da Aboubakar Soumahoro

Un episodio razzista è avvenuto alla stazione di Roma Termini. Un tassista si è rifiutato di far salire a bordo una persona solo perchè era di colore. Sebene non lo abbia espressamente dichiarato, l’atteggiamento del tassista ha fatto presagire la matrice razzista del suo gesto.

Un tassista si è rifiutato di far salire a bordo della sua vettura il sindacalista Aboubakar Soumahoro

La vittima di questo brutto episodio è Aboubakar Soumahoro, sindacalista e attivista per i diritti dei braccianti. L’uomo ha raccontato la sua disavventura in un suo post su Facebook, pretendendo le scuse da parte del tassista romano. Il tutto è avvenuto venerdì 20 maggio 2022 al terminal dei taxi di Roma Termini.

La vicenda raccontata da Aboubakar Soumahoro

Aboubakar Soumahoro era in fila in attesa di un taxi. Una volta giunto il suo turno, il tassista che avrebbe dovuto farlo salire ha temporeggiato ed ha fatto un cenno ad una signora bianca di salire al posto di Aboubakar. Prima che la donna potesse avvicinarsi, Aboubakar ha chiesto al tassista se fosse libero. L’uomo prima ha chiesto a Soumahoro dove fosse diretto, poi gli ha risposto inventando una scusa e dicendo che aveva appena terminato il suo turno e doveva andare a casa.

L’atteggiamente del tassista

Dopo aver pronunciato quella frase, però, il tassista ha fatto salire a bordo la signora che era dietro Aboubakar, senza chiederle nemmeno l’indirizzo di destinazione. Innervosito, il sidacalista, ha chiesto spiegazioni al tassista dicendo che avrebbe segnalato l’episodio alle forze dell’ordine. Il conducente del taxi gli ha poi risposto: “Puoi chiamare chi ti pare, con me non viaggi“. Aboubakar Soumahoro è riuscito a prendere la targa del taxi ed ha detto che non farà un passo indietro, ma denuncerà l’uomo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli