Roma, taxi con Michetti sbanda per colpa delle buche: "Abbiamo rischiato di cappottare"

·1 minuto per la lettura

Disavventura sul taxi per Enrico Michetti, candidato sindaco del centrodestra a Roma, a causa delle buche sul manto stradale della capitale. "Stavamo con il taxi all'altezza del teatro Marcello - racconta all'AdnKronos, arrivando nello studio televisivo dove era atteso da qualche minuto per un'intervista - in prossimità della curva la nostra auto ha cominciato a sbandare, per fortuna non c'era nessuno accanto, poi il tassista è riuscito a fermarsi, credo abbia spaccato il semiasse".

"E' stato bravo lui a non prendere il marciapiede altrimenti il taxi si sarebbe ribaltato", ha spiegato ancora il professore e avvocato scelto da Salvini-Meloni-Tajani per la corsa per il Campidoglio.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli