Roma, truffa aggravata e falso ideologico: sospesi due poliziotti

Cro-Mpd

Roma, 27 set. (askanews) - La Digos di Roma sta dando esecuzione ad un'ordinanza di misura cautelare interdittiva di "Sospensione dall'esercizio di un pubblico ufficio o servizio", emessa dal GIP presso il Tribunale di Roma, a carico di due appartenenti alla Polizia di Stato indagati per truffa aggravata ai danni dello Stato e falsità ideologica e materiale. I due si sarebbero fatti rimborsare spese per trasferte mai avvenute.

Contestualmente, lo stesso GIP ha disposto il "sequestro preventivo" delle giacenze bancarie e dei relativi beni immobili e mobili registrati, riconducibili agli indagati.