Roma, uomo ucciso da un maiale. Grave bimbo di 2 anni

webinfo@adnkronos.com

Sono in corso gli accertamenti dei carabinieri della compagnia di Tivoli per capire se l’allevamento di maiali in via Lunano a Corcolle, dove oggi una scrofa ha aggredito e ucciso un 50enne romeno e ferito gravemente un bimbo di 2 anni, fosse abusivo. I militari stanno anche cercando di risalire al proprietario del fondo, su cui c’erano anche alcune baracche. Il bimbo di due anni gravemente ferito è italiano ed è il figlio del proprietario dell’allevamento. Il piccolo è stato trasferito dall’ospedale di Tivoli al Bambin Gesù di Roma ed è tuttora in prognosi riservata. 

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri, il 50enne romeno era andato a passare la giornata nel fondo del suo amico con la famiglia. A un certo punto ha preso in braccio il figlio del suo amico ed è entrato nel recinto degli animali per vedere i maialini ma la scrofa per difesa li ha aggrediti. L’uomo è stato ucciso mentre il piccolo, gravemente ferito, è stato soccorso dal 118 e portato in ospedale.