Roma, Verdi: sconcertante giravolta filo Raggi di Zingaretti

Tor

Roma, 12 ott. (askanews) - "E' sconcertante che il partito democratico dopo aver chiesto le dimissioni della sindaca Raggi per tre anni e mezzo oggi cambi posizione con Zingaretti arrivando a sostenere che non si deve dimettere e che deve affrontare i problemi della capitale con più decisione ." Lo dichiara il coordinatore nazionale dei Verdi Angelo Bonelli che aggiunge.

" La Raggi - sottolinea- ha portato Roma allo sbando per manifesta incapacità: 7 amministratori Ama sono stati cambiati o sono scappati, lo stesso per molti componenti della sua giunta, il suo capo gabinetto condannato, gli autobus bruciano, i trasporti sono allo sbando, la metropolitana Roma Lido e' un dramma per i pendolari, camminare tra i rifiuti e' diventato normale e le politiche ambientali sono disastrose, allora chiedo a Zingaretti non basta questo per capire che la Sindaca non è in grado di amministrare Roma?"

" Capisco, ma non condivido, le motivazioni politiche di Zingaretti ma stiamo parlando del futuro di Roma e dei suoi cittadini e su questo non si possono ammettere giochi politici", conclude Bonelli