Roma, Vertici Acea disertano Trasparenza. Fassina: far esposto

Sis

Roma, 9 giu. (askanews) - Il consigliere capitolino di Sinistra per Roma e deputato di Liberi e Uguali Stefano Fassina annuncia in una nota che domani presenter un esposto alla Prefetto di Roma contro i vertici di Acea perch, spiega in una nota "Ancora una volta, rifiutano di partecipare alla commissione Trasparenza del Comune di Roma per audizione sul piano industriale dell'azienda".

" un comportamento inaccettabile - continua - una grave offesa alle istituzioni, ai cittadini di Roma, non al sottoscritto che a ha chiesto l'audizione o al presidente Palumbo che si subito attivato. Sul versante politico, nessuna novit: la sindaca Raggi lascia umiliare la sua amministrazione e continua, anche qui, a contraddire completamente le promesse di campagna elettorale, non soltanto per l'assenza totale di trasparenza su una delle pi importanti societ partecipate, ma per l'archiviazione dell'impegno per la gestione pubblica dell'acqua". Oggi, aggiunge Fassina "avremmo voluto chiedere al dott Gola il senso industriale dell'acquisizione di Simam, azienda specializzata per gli impianti di smaltimento dei rifiuti. All'assessore Lemmetti avremmo chiesto se il suo piano di induzione al fallimento di Ama finalizzato a trasferire a Acea le attivit a maggior valore aggiunto. Ovviamente, non ci rassegniamo. Alla fine saranno gli elettori a valutare. Ma l'assenza di entrambi alimenta le preoccupazioni sul destino di Ama", conclude Fassina.