Roma, Vivarelli: da sgombero Cardinal Capranica nuovi progetti

Sis

Roma, 20 feb. (askanews) - "Sappiamo bene che negli sgomberi del Piano prefettizio era coinvolto un immobile del Comune di Roma, la scuola di via Cardinal Capranica. Cardinal Capranica è stato inserito nel piano perché abbiamo voluto dimostrare che dalle macerie, un immobile sgomberato perché disastrato e pericoloso per gli occupanti, si poteva tirar fuori una prospettiva migliore". Lo ha detto l'assessora alla Casa del Comune di Roma intervenendo al Consiglio comunale straordinario dedicato all'Emergenza abitativa. La scuola, ha ricordato Vivarelli "è stata inserita nelle tre progettualità che Roma ha portato all'attenzione della Regione in un bando che è stato aperto solo 7 giorni e lo abbiamo fatti riaprire. La risposta in questo senso è solo sul medio-lungo termine - ha sottolineato Vivarelli - ma noi siamo obbligati a lavorare in quei termini". Da quella progettualità "verranno oltre 60 appartamenti, più della metà da destinare a Erp". "E' necessario che le istituzioni collaborino, e mettere a disposizione risorse economiche - ha concluso Vivarelli -. Ma non devono pesare sui servizi tolti ai cittadini romani".