Roma, Zotta (M5S): istituite commissioni su trasporto disabili

Sis

Roma, 31 lug. (askanews) - Valutare e analizzare, di volta in volta, casi particolari e/o eccezionali che coinvolgono il trasporto scolastico. Sarà questo il compito delle due commissioni permanenti - di cui una dedicata esclusivamente agli alunni con disabilità - che il Dipartimento Servizi Educativi e Scolastici di Roma Capitale ha appena istituito dando seguito alle integrazioni al Regolamento di trasporto scolastico del MoVimento 5 Stelle. Il servizio di trasporto scolastico è rivolto agli iscritti delle scuole per l'infanzia, primarie e secondarie di primo grado del territorio di Roma Capitale, e ad alunni con disabilita iscritti alle scuole di istruzione secondaria di secondo grado, fino al completamento del percorso di studi. "Il compito di queste due commissioni - dichiara Teresa Zotta, Presidente della Commissione Scuola di Roma Capitale - sarà quello di esaminare e valutare le problematiche specifiche o eccezionali che possono insorgere anche nel corso dell'anno scolastico. L'obiettivo finale è naturalmente quello di offrire alle famiglie un servizio sempre più efficiente e funzionale alle loro esigenze. Le commissioni hanno durata triennale e si riuniscono su apposita e documentata richiesta dei Municipi interessati. Mi preme sottolineare che i membri di queste due commissioni svolgono il loro incarico a titolo gratuito". Le modifiche al Regolamento, contenute nella delibera n. 156/2018, oltre ad aver istituito le commissioni permanenti, hanno esteso il servizio trasporto scolastico agli alunni che per raggiungere la propria scuola devono necessariamente utilizzare più di un mezzo di trasporto pubblico e hanno dunque enormi difficoltà a raggiungere gli istituti in tempo per l'inizio delle lezioni.