ROMANIA: INGRESSO NELL'AREA SCHENGEN ENTRO L'ANNO, GOVERNO OTTIMISTA

(ASCA-AFP) - Bucarest, 31 ago - La Romania conta di poter

entrare nell'area Schengen entro quest'anno. Lo ha detto il

ministro degli Esteri Teodor Baconschi.

''Dopo quello che abbiamo patito nella prima parte

dell'anno, io sono prudente (...) ma ci sono tutti i

requisiti per essere moderatamente ottimisti'', ha dichiarato

il ministro alla radio romena RFI.

Le speranze di adesione di Romania e Bulgaria agli accordi

di Schengen dall'inizio del 2011 sono scemate quando Francia,

Germania, Finlandia e Paesi Bassi hanno fatto sapere di

aspettarsi maggiori progressi dai due paesi nella lotta

contro la corruzione.

Nel mese di giugno, la Francia ha suggerito una soluzione

di compromesso articolata in due fasi distinte: una prima

fase entro la fine di quest'anno, con l'apertura delle

frontiere aeree in presenza di forze di polizia di altri

stati, e una seconda nel 2012, con l'apertura delle frontiere

terrestri.

''Spero di ottenere l'accordo di tutti i membri dello

stato per questa possibilita' in occasione del Consiglio

europeo per gli affari interni che si terra' il 22

settembre'', ha detto Baconschi.

Ricerca

Le notizie del giorno