Romania, Parlamento approva sfiducia a governo Orban

Dmo

Roma, 5 feb. (askanews) - Il Parlamento romeno ha votato la mozione di sfiducia al governo del premier Ludovic Orban presentata dal partito Socialdemocratico lo scorso 30 gennaio.

La mozione era stata presentata perché il governo ha approvato diversi emendamenti unilateralmente senza consultazione, hanno denunciato i Socialdemocratici. In totale 261 deputati hanno votato in favore della sfiducia, su 319 presenti (su un totale di 465 parlamentari). Per essere approvata la mozione doveva essere votata da almeno 233 parlamentari.

Orban aveva preso l'incarico a ottobre dopo che il governo socialdemocratico di Viorica Dancila era stato costretto a dimettersi in seguito a una mozione di sfiducia.