Romano (M5s): bene stop vendita armi a Turchia, Ue difenda curdi

Rea

Roma, 14 ott. (askanews) - "La Turchia va fermata quanto prima, se non vogliamo rischiare una tragedia umanitaria innanzi alla quale non possiamo rimanere indifferenti, come comunità internazionale". È quanto afferma il senatore Iunio Valerio Romano, membro della Commissione Difesa. "Ho apprezzata la decisione del ministro degli Esteri Luigi Di Maio di bloccare le esportazioni dall'Italia di armi alla Turchia, come già fatto dalla Germania e dalla Francia. L'atteggiamento sprezzante di Erdogan non può rimanere impunito - continua il senatore Cinque Stelle - e l'Europa deve immediatamente intervenire a difesa del popolo curdo".