Romano (Pd): Salvini servo di Putin, su Crimea isola Italia

Rea

Roma, 25 lug. (askanews) - "Quando affermiamo che il ministro degli interni della Repubblica Italiana è servo di una potenza straniera e condanna l'Italia all'isolamento intendiamo questo. L'annessione russa della Crimea è condannata da Ue, Usa, Osce e Assemblea Onu. Ma Salvini invece sostiene la posizione di Putin, isolando l'Italia dall'Europa e dalla comunità internazionale". Lo scrive Andrea Romano su twitter, commentando l'intervista di Salvini al Washington Post nella quale il ministro degli interni ha sostenuto la legittimità dell'annessione russa della Crimea condannata da Onu, Osce, Ue e Usa. In reazione alle affermazioni di Salvini l'Ucraina ha convocato l'Ambasciatore italiano presso il Ministero degli Esteri.