Romeo (Lega): su sugar tax governo diviso si copre di ridicolo

Luc

Roma, 17 ott. (askanews) - "Col governo Conte siamo alle comiche, non bastasse l'assoluta iniquità della sugar tax, ecco Fioramonti che gongola, intestandosi la paternità del provvedimento, e Marattin che lo sbugiarda, definendo il provvedimento 'un balzello' e invitandolo a parlare solo di cose che conosce. Se a rimetterci non fossero gli italiani, ci sarebbe da ridere fragorosamente. Ecco l'ennesima dimostrazione di un governo incapace, lacerato, che non possiede alcuna visione strategica. Prima se ne vanno a casa e prima potremo tornare a lavorare per gli italiani, che questo governo tratta da nemici". Così il senatore Massimiliano Romeo, capogruppo della Lega al Senato.