Rossella Fiamingo, la "Venere della scherma" alla conquista di Tokyo - FOTO

Rossella Fiamingo, prima medaglia olimpica individuale nella storia della spada femminile italiana, argento alle Olimpiadi del 2016 e Collare d'Oro al merito sportivo, è pronta ad affrontare i Giochi olimpici di Tokyo. 

LEGGI LE ULTIME NOTIZIE SULLE OLIMPIADI DI TOKYO

"Alle scorse Olimpiadi avevo gareggiato solamente in solitaria, mentre questa volta sul piatto c’è anche la gara a squadre: vorrei portare a casa due medaglie", ha confessato la campionessa a GQ.

Tra gli scogli da superare c’è la Romania. "Ana Maria Popescu è molto forte, e sicuramente tra le favorite, ma non la temo. Nella scherma devi metterti nelle condizioni di sfidare tutte alla pari: non puoi permetterti di temere nessuno e, allo stesso tempo, non puoi sottovalutare nessuno, la parte emotiva frega. Gli avversari però vanno sempre rispettati: prima ancora di prendere in mano la spada per la prima volta mi è stato fatto imparare il decalogo dello schermidore", ha spiegato Rossella. 

GUARDA ANCHE - I grandi esclusi alle Olimpiadi

La catanese, che è anche laureata di dietistica, è tra le favorite alle prossime Olimpiadi, in programma dal 23 luglio all'8 agosto. La 30enne ha anche vinto l’oro ai mondiali di scherma di Kazan 2014 e di Mosca 2015 nella spada individuale e, dopo tutti questi anni, la pressione su di lei è aumentata: in molti vorrebbero vederla tornare dal Giappone con la vittoria in pugno. Tra i suoi fan, ci sono anche molti vip, da Diletta Leotta a Jorge Lorenzo, che proprio sui social le mandano cuori e frasi di supporto.

Il suo incredibile talento non si discute: la Fiamingo incanta in ogni gara, non solo per la tecnica e la capacità di sorprendere le avversarie, ma anche per il carisma, lo stile e la bellezza che la contraddistinguono da sempre. 

“Ultimo ritiro a Formia e poi si parte verso Tokyo 🌋”, ha scritto l'azzurra sui social, a margine dell’ultimo post dove si mostra sorridente e con addosso la maglietta dell'Italia. Ecco le immagini più belle della "Venere della scherma", tra duri allenamenti e grande concentrazione.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli