Rossi e Saccardi inaugurano Nuova anatomia patologica a Firenze -2-

Red/Cro/Bla

Roma, 5 ott. (askanews) - "La Regione - ha quindi detto Rossi allargando il ragionamento - ha presentato di recente un importante piano di investimenti per 1,5 mld di euro per i prossimi 5 anni. In un ventennio circa, l'opera di ammodernamento delle strutture sanitarie toscane ha impiegato circa 3 mld di euro: 1,5 dalla Regione, 1 dallo Stato e il resto dalle aziende. Una grossa operazione che rimarrà per i prossimi 20 anni almeno e senza la quale dubito che la sanità toscana sarebbe stata in grado di dare i risultati importanti che ha dato, che sta dando e che riesce a mantenere. 1,5 mld in più che serviranno a rilanciare ulteriormente gli investimenti e spero di dar vita al progetto a cui accennavo. Tutto questo, insieme alla riorganizzazione della sanità toscana con la creazione dell'area vasta, ci consente di creare le condizioni per guardare con ottimismo al futuro. E per fare altri progetti".

(Segue)