Rossi e Saccardi inaugurano Nuova anatomia patologica a Firenze -3-

Red/Cro/Bla

Roma, 5 ott. (askanews) - "Un investimento importante - ha aggiunto l'assessora Saccardi - per realizzare uno dei laboratori più moderni d'Italia: credo ne esistano solo tre dotati di questa tecnologia. Il piano di investimenti varato in questi giorni va a completare un insieme di strutture sanitarie all'avanguardia assoluta in Italia. La Toscana negli anni è quella che ha investito di più nell'innovazione strutturale e tecnologica e quello inaugurato oggi è un altro pezzetto che va ad aggiungersi al quadro già esistente. Forse quello meno visibile ma fondamentale perché conosciamo bene l'ansia, la preoccupazione e la paura di chi è in attesa dell'esito di un esame istologico. Sappiamo bene cosa significhi rispondere in tempi rapidi e con la massima precisione, dei riflessi di questo per la salute delle persone, delle prospettive di vita e delle terapie da seguire. Oggi - ha concluso Stefania Saccardi - la medicina si sta evolvendo sempre di più verso la medicina di precisione e l'anatomia patologica, in quest'ottica, diventa sempre più strategica. Un servizio fondamentale per l'organizzazione complessiva di Careggi e per la capacità di risposta della Regione a questo tipo di problematiche".