Rossi: Pd non può subire bombardamento demagogico di Renzi

Xfi

Firenze, 15 ott. (askanews) - "Un sondaggio SWG registra la crescita della Lega e persino della Meloni. La manovra non è pronta, si aggiorna a stanotte il governo. L'impressione è che Di Maio e Renzi giochino ai veti e ad alzare il prezzo per ragioni di propaganda". Lo afferma il presidente della Toscana, Enrico Rossi.

"Il Pd fa la parte della forza responsabile, che lavora per trovare le soluzioni migliori e per fare una buona legge di bilancio. È giusto ma non basta. Il ruolo del Pd come partner minore dei cinquestelle, che si carica del lavoro pesante mentre loro e Renzi bombardano e fanno demagogia non mi convince e non può durare ancora a lungo senza pagare un prezzo troppo alto. È ora di pretendere che tutti siano responsabili e che cessino i veti, le diatribe e i conflitti che screditano il governo e fanno crescere l'opposizione di destra", conclude Rossi.