Rossi: un accordo del Pd con M5S porterebbe a trionfo Lega

Xfi

Firenze, 17 lug. (askanews) - "Io penso che in questa legislatura non ci saranno altri governi che questo di Lega e M5stelle e che, se ci sarà la crisi, ci sarà un governo tecnico di garanzia per arrivare alle elezioni. Quindi, chi a sinistra ipotizza un ribaltone con un governo M5stelle e Pd, addirittura a guida Conte, sbaglia alla grande perché condannerebbe il PD ad un ruolo subordinato e di servizio e rafforzerebbe solo la Lega che dall'opposizione si preparerebbe a stravincere le elezioni". Lo afferma, in un post su Facebook, il presidente della Toscana, Enrico Rossi.

"Non è questo il tempo dei politicismi. Per il PD e la sinistra non ci sono scorciatoie ad una politica di coerente opposizione, di reinsediamento tra i ceti popolari, di costruzione di un programma alternativo basato su un'alleanza tra le forze produttive e finalizzato a realizzare crescita, occupazione e giustizia sociale. Questa idea di sostituire la Lega con un governo PD e M5stelle oltre che fuorviante è semplicemente fasulla. Chi la ipotizza viene puntualmente smentito dai Cinquestelle che proprio non ci pensano", conclude Rossi.