Rosy Abate muore: la protesta dei fan fa cambiare il finale a Valsecchi

Rosy Abate muore: la protesta dei fan fa cambiare il finale a Valsecchi

Nella serie televisiva che va in onda su Canale 5, Rosy Abate, uno dei personaggi più importanti morirà, e probabilmente sarà proprio Rosy stessa, secondo alcune indiscrezioni.

Rosy Abate morirà davvero?

E’ impressionante quanto sia forte il legame tra il pubblico dei fan con i personaggi della serie televisiva Rosy Abate, fiction di Canale 5, a tal punto che, appena saputo che la protagonista Rosy, interpretata da Giulia Michelini potrebbe morire durante l’ultima puntata finale l’11 ottobre. I fan hanno inondato di mail il produttore Pietro Valsecchi e la casa di produzione Taodue.

A quanto pare, questa indiscrezione è scappata proprio al co-protagonista Leo, figlio di Rosy, interpretato da Vittorio Magazzù, durante un’intervista a Verissimo. Egli ha affermato che “Morirà qualcuno di importante, non si sa chi, ma non c’è scampo da Rosy Abate”.

I fan, appena saputo quello che potrebbe essere il finale della prossima e ultima puntata, hanno inviato tantissime email al produttore, chiedendo con veemenza e insistenza che il finale venga cambiato e che non deve essere la protagonista, loro beniamina, a morire.

Valsecchi, leggendo le tantissime richieste di modifica del finale, ha accettato di accontentare i fan: Rosy non morirà. Dunque non sarà la serie tv Rosy Abate a seguire le orme di altre serie televisive conosciutissime come Gomorra e Il Trono di spade. Cambierà il finale rieditandolo, sperando che i fan non abbiano più nulla di cui lamentarsi.

Questa storia sembra quasi rievocare la trama del celeberrimo romanzo di Stephen King, Misery, che parla di una donna che sequestra l’autore del suo libro preferito perché ha “ucciso” la protagonista, costringendolo a far resuscitare il personaggio.