Rotondi: Berlusconi entusiasta del Partito del popolo

Adm

Roma, 25 gen. (askanews) - Silvio Berlusconi è "entusiasta" del Partito del popolo italiano. Lo dice Gianfranco Rotondi ad Agenpress. Spiega Rotondi: "L'ossessione delle alleanze limita la capacità di esprimere appieno la propria identità. Noi dobbiamo spiegare agli italiani con chiarezza chi siamo e cosa vogliamo. Poi verranno le alleanze: una è naturale, quella con l'altro partito aderente al Ppe ossia Forza Italia".

"Siamo democristiani - precisa - cultura di evoluzione mai di rotture. Ho parlato con Berlusconi, che è entusiasta del nostro cammino".

Conclude Rotondi: "Noi proponiamo di tornare ai partiti, e perciò chiediamo un impegno a Lorenzo Cesa che - pur essendo ancora giovane - viene da quella esperienza e la conosce bene. Altro discorso è la leadership da proporre in campagna elettorale: Conte, al pari di altri, ha il profilo per guidare il Paese, tant'è che già lo guida".