Rotondi: "In caso di elezioni sarà derby Salvini-Conte"

webinfo@adnkronos.com

"In caso di elezioni immediate sarà derby Salvini vs Conte", a twittarlo è Gianfranco Rotondi, che fa pronostici con i suoi follower sul futuro del Paese. Il deputato di Forza Italia in un'intervista sul 'Foglio' afferma di parteggiare per un governo di legislatura con Pd e Cinque Stelle. 

"Io sono per tornare alle origini - confessa alla testata di Cerasa - Forza Italia è e resta la casa dei democratici cristiani, dei liberali, dei socialisti, del ceto medio, della borghesia meridionale e del popolo delle partite Iva. Oggi Forza Italia non rappresenta questo mondo ma è parte, per giunta la più piccola e sgangherata, della destraccia che avanza".  

Il futuro del partito di Berlusconi secondo Rotondi è "con il Pd e anche con i Cinque stelle. E' inutile che ci giriamo intorno, i Cinque stelle sono l’esatta antitesi di idea di stato, di politica, di istituzioni che abbiamo noi ma in questo parlamento hanno la maggioranza relativa. Significa che hanno vinto le elezioni un anno fa, non un secolo fa. E il consenso di Salvini è quello delle elezioni europee, che sono di medio termine". 

Sulla possibilità che i suoi colleghi di partito possano abbracciare questo suggerimento, Rotondi è netto: "Chi vuole suicidarsi affondando nel salvinismo non ha che da invocare elezioni subito. Forza Italia ha preso l’8 per cento e ammesso che Salvini la apparenti, ma io lo escludo, prenderebbe un quinto dei collegi, che potrebbero essere 30. (...) E non a caso quelli che vogliono le elezioni sono i 30 che hanno già l’accordo con Salvini. Come direbbe Verdini con una fatidica domanda ai responsabili: 'Onorevole, lei vuole sopravvivere o morire?'".