Rotondi (LabLaw): "Welfare impatta in maniera determinante sulle relazioni industriali"

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Milano, 17 nov. (Labitalia) – "Il ruolo del welfare aziendale impatta in maniera determinante sulle relazioni industriali perché la costruzione del welfare generico e la costruzioni di un'azienda sana passa attraverso la gestione delle relazioni industriali". A dirlo Francesco Rotondi, managing partner LabLaw, partecipando al digital talk di apertura Forum risorse umane 2021 ‘Welfare reloaded: il benessere di un'impresa passa per il benessere delle persone’.

"Il sindacato – ricorda – ha una grandissima responsabilità che è quella di evolvere perché abbiamo una struttura che è ormai desueta e vecchia. In Italia il sistema sanitario e la tutela dell'individuo sono venuti meno e da allora la responsabilità sociale è diventato tutto questo: idea inclusiva all'interno della quale l'individuo può gestire anche il suo tempo".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli