Rotondi: ha ragione Rixi su Lega e Fdi, ma non è punto di forza

Pol/Bac

Roma, 30 gen. (askanews) - "Sono d'accordo con l'on. Rixi,uno dei leaders più acuti della Lega, quando dice che nel centrodestra solo Lega e Fdi sono in salute. Ma non è un punto di forza: è la conferma di quello che dico inascoltato da mesi, e cioè che il centro non esiste e dunque non c'è più il centrodestra ma una destra sovranista a due gambe. A questa destra il voto di centro non arriva, prova ne sia che Forza Italia sulla Santelli vola al 35 per cento (incluse civiche e Udc) e sulla pur brava candidata leghista dell'Emilia crolla al due". Lo afferma Gianfranco Rotondi vicepresidente del gruppo di Forza Italia e tra i promotori del nuovo partito scudo crociato.

"Siamo di fronte a un problema serio perché in queste condizioni vinceremo ancora le regionali (non tutte) ma perderemo le elezioni politiche.E parlando al plurale confermo che i democristiani non sono in fuga,ma pensosi del futuro di un centrodestra alla cui fondazione hanno contribuito", conclude.