Rovigo, due tragedia a poche ore di distanza l'una dall'altra

·1 minuto per la lettura
Liuca Milan
Liuca Milan

Doppio lutto a Costa, comune in provincia di Rovigo. A poche ore di distanza sono morti Luca Milan e Simone Zamignan, entrambi stroncati da un male incurabile. Luca è morto improvvisamente, Simone dopo aver combattuto contro un male incurabile. Il primo aveva 55 anni, il secondo 53.

Doppio lutto a Rovigo: il ricordo di Luca Milan

L’amico Sandro Bombonato ha ricordato Luca Milan da ragazzo, quando era un giovane appassionato di musica funky e afro. Luca era conosciuto nel luogo con gli appellativi di Rose, Roccia e Manlio. Secondo quanto riferito dal Gazzettino, il 55enne aveva avvertito forti dolori all’addome, tanto da essere ricoverato in ospedale. Alla fine, il male se l’è portato via.

Doppio lutto a Rovigo: il ricordo di Simone Zamignan

Molto benvoluto e stimato per la sua gentilezza e disponibilità, Simone Zamignan si è infine arreso al male che combatteva da tempo. In una nota comunale pubblicata sul profilo Facebook del comune si legge: “In questa giornata già triste, dobbiamo annunciare anche un’altra prematura scomparsa. E’ venuto a mancare Simone Zamignan che da tempo combatteva contro la malattia. L’amministrazione è vicina alla famiglia ed a tutti i suoi cari”.

Doppio lutto a Rovigo: chi erano Luca e Simone

Luca Milan lavorava come operatore ecologico del comune di Rovigo. Il Milan era la sua squadra del cuore. Amava la sua comunità e ha sempre lavorato assieme al comune per il bene di Rovigo. Simone Zamignan era invece geometra. Aveva perso da poco suo fratello Marco, morto a 49 anni. Lascia la mamma Giovanna, la moglie Vania e la sorella Giovanna.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli