Rozza(Pd):da Lombardia intervento tardivo su case popolari

Image from askanews web site
Image from askanews web site

Milano, 20 giu. (askanews) - "Solo oggi la Regione stanzia risorse disponibili dal 2019". La consigliera regionale lombarda del Pd Carmela Rozza commenta così la delibera approvata oggi in giunta regionale che stanzia risorse per la riqualificazione della stecca 26/42 di via Bolla. "La delibera -ha aggiunto Rozza - stanzia risorse destinate alla Regione dal Governo già nel giugno del 2019. Sono tre anni dunque che ha a disposizione le risorse per intervenire ma non ha fatto nulla. Il decreto del 2019, emanato quando Salvini era ministro dell'Interno, prevedeva anche un serrato cronoprogramma che, se fosse stato rispettato, avrebbe portato oggi a un avanzato stato dei lavori , invece siamo all'anno zero, ad oggi non c'è un progetto nè tanto meno un appalto".

"Un'operazione - ha sottolineato Rozza - fatta solo per coprire le gravissime mancanze della Regione e salvare la faccia della giunta Fontana dopo la maxi rissa che ha sfiorato la tragedia. Il ritardo è imperdonabile e la preoccupazione resta. Quanto meno ora è necessario che non si sprechi né un euro né un minuto di tempo per arrivare alla riqualificazione del quartiere. Gli edifici resteranno vuoti, visto che non c'è ancora un appalto, e quindi saranno facile bersaglio di nuove occupazioni abusive. Da parte mia seguirò passo passo le vicende del quartiere e incalzerò la giunta e Aler su ogni loro atto. Altri ritardi non sono tollerabili" ha concluso.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli