Rozzano, prima mensa scolastica gratuita in Italia

Rozzano, mensa scolastica gratuita

A partire da Martedì 10 Settembre 2019, la mensa scolastica nel comune di Rozzano sarà gratuita. A comunicarlo il sindaco Gianni Ferretti attraverso un video pubblicato sulla pagina Facebook del comune. All’interno del filmato, Ferretti, sottolinea l’importanza di questa scelta: “Consideriamo la refezione scolastica parte integrante di un percorso educativo e lo consideriamo un diritto costituzionale“.

L’annuncio del sindaco di Rozzano

Il sindaco prosegue facendo leva sul fatto che il comune di Rozzano è il primo in Italia ad attuare una manovra di questo tipo: “Siamo gli unici amministratori pubblici a livello nazionale che hanno deciso la gratuità di questo servizio solo per le famiglie residenti per le scuole dell’infanzia, primarie e secondarie di primo grado in regola con i pagamenti con Ama Rozzano, la nostra società partecipata, e con il Comune. Le famiglie morose potranno accedere alla gratuità del servizio dopo aver sottoscritto il piano di rientro. Auspico che queste scelte favoriscano anche il meccanismo di sanare debiti pregressi“.

La refezione scolastica ad oggi, in Europa è gratuita solo in Finlandia e in Svezia. La scelta del sindaco Ferretti è stata accolta con grande entusiasmo dalla maggior parte degli abitanti del Comune, ma sotto il post su Facebook è apparso anche qualche dubbio: “Chi pagherà un provvedimento che riguarda alcune migliaia di bambini e ragazzi ogni giorno?“.