Ruba in chiesa: il parroco lo insegue e lo fa arrestare

L'uomo ha rubato l'intero bottino dell'offertorio in una chiesa di Genova

Aveva provato a rubare in chiesa le offerte dei fedeli, un uomo italiano di 51 anni è stato arrestato.

Dopo aver sottratto il denaro in una chiesa di Genova, bottino complessivo di 935 euro, l’uomo era scappato via ma il parroco ed alcuni residenti lo hanno inseguito e raggiunto fino a farlo arrestare dalla Polizia di Stato. Il 51enne, con precedenti per reati contro il patrimonio, contro persona ed in materia di stupefacenti è ora accusato di rapina impropria.

Il tentativo di fuga dopo il colpo, avvenuto all’oratorio della chiesa di San Giuseppe, non na dato i frutti sperati per l’uomo che in un primo momento era riuscito a sfuggire all’attenzione del parroco e dei residenti uscendo da una porta secondaria della struttura. Grazie ad un passante, poi, l’uomo è stato individuato e arrestato ed ha consegnato spontaneamente il bottino alle forze dell’ordine.

LEGGI ANCHE - Lite finita in tragedia: uomo ucciso con un punteruolo, aveva droga in casa