Rubano l'auto con il bimbo a bordo. Il padre si attacca allo sportello per fermare i ladri

HuffPost

Hanno rubato una Peugeot 307, non accorgendosi che all’interno c’era un bambino di 8 anni. Dopo aver percorso 100 metri con il papà attaccato allo sportello posteriore, l’auto guidata da un ubriaco si è schiantato contro l’altra automobile all’interno della quale c’erano due complici. Alla fine sono finiti in manette in tre per rapina impropria e lesioni personali e resistenza.

Si legge sul Mattino di Padova

Improvvisamente lamber kari si è messo al volante della macchina non accorgendosi che all’interno c’era il ragazzino di 8 anni. Il papà si è attaccato allo sportello posteriore dov’è rimasto fino allo schianto con la Punto guidata da Kim Cari.

Dopo pochi istanti sono arrivati i carabinieri che hanno arrestato i tre. L’automobilista che ha rubato la macchina aveva un tasso alcolico di 2,32 grammi litro, l’altro al volante della Punto aveva 0,87. Hanno ammesso che volevano solo rubare l’auto

Continua a leggere su HuffPost