Rubano Rolex e seminano il panico a Roma, due in manette

Inseguimento da film su Corso Francia arteria che attraversa i quartieri a nord della Capitale, dove due uomini, dopo aver rubato dei Rolex, sono scappati seminando il panico. Dietro di loro i 'falchi' della Squadra Mobile di Roma e i colleghi del Reparto 'Volanti' che li hanno bloccati. Gli orologi di valore sono stati sequestrati e i due sono stati arrestati. E' andata peggio a due agenti che si sono infortunati nell'inseguimento e hanno dovuto far ricorso alle cure mediche.

Nel corso dell'inseguimento, avvenuto poco dopo le 12, uno degli agenti avrebbe sparato anche un colpo di pistola in aria. Il colpo di pistola ha spaventato i due rapinatori che, dopo aver perso il controllo dello scooter su cui viaggiavano contromano, sono finiti contro una Volante della polizia di stato. Lì sono stati arrestati dai poliziotti. A causa dell'impatto due agenti sono stati costretti a farsi visitare in ospedale.