Ruby ter, avv. Cecconi: sentenza Siena? Aspetto responso medici

·1 minuto per la lettura
featured 1290845
featured 1290845

Milano, 21 apr. (askanews) – Silvio Berlusconi “è ancora ospedalizzato” e la sua situazione clinica “non è sostanzialmente cambiata rispetto a settimana scorsa”. Lo ha assiccurato il suo legale, l’avvocato Federico Cecconi, al termine di un’udienza del filone milanese del processo Ruby ter.

Il legale ha anche affrontato il capitolo dello stralcio senese del più ampio troncone Ruby ter: dopo vari rinvii, tutti dovuti a richieste di legittimo impedimento presentate dalla difesa dell’ex premier e sempre accolte dai giudici, domani è infatti prevista prevista la prima sentenza del caso sulla presunta maxi corruzione degli ospiti dei festini di Arcore poi sentiti come testimoni nelle aule dei primi due tronconi processuali Ruby. Su questo punto l’avvocato Cecconi ha preferito non sbilanciarsi in pronostici: “Certamente domani vado in udienza. Sono in attesa dei responsi medici e sulla base di questi valuteremo di conseguenza cosa fare”, si è limitato a dire il legale.