"Rudolph Giuliani indagato per finanziamenti elettorali"

webinfo@adnkronos.com

Rudolph Giuliani, avvocato di Donald Trump ed ex sindaco di New York, sarebbe indagato per presunte irregolarità nei finanziamenti elettorali e azioni illegali di lobby all'estero. La rivelazione è di Bloomberg, che cita tre funzionari Usa i quali non escludono possibili accuse per corruzione di funzionari stranieri o cospirazione. A indagare su Giuliani, scrive Bloomberg, è l'ufficio del procuratore federale di Manhattan, che lui stesso guidava prima di diventare sindaco di New York.  

Giuliani è una figura chiave nell'ambito dell'inchiesta per l'impeachment. Al centro delle indagini ci sarebbero le attività in Ucraina dopo che due soci di Giuliani, Lev Parnas e Igor Fruman, sono finiti nel mirino per centinaia di migliaia di dollari arrivati a funzionari americani e a un comitato politico che sosteneva Trump.