Ruocco: dopo sconfitta in Umbria Di Maio faccia passo indietro

Rea

Roma, 29 ott. (askanews) - Dopo la sconfitta in Umbria, Di Maio dovrebbe fare un passo indietro dalla guida solitaria del Movimento? "Sì, non è edificante dare la colpa agli altri. Bisogna fare autocritica. Di Maio dovrebbe farsi aiutare da un gruppo, bisogna far diventare tutto più collegiale". Lo afferma Carla Ruocco, presidente della commissione Finanze alla Camera M5s su Radio 24 e alla domanda su quale sarà il momento per staccare la spina al governo risponde: "Dopo la legge di bilancio, rifaremo il punto della situazione. Si stabiliranno degli obiettivi di breve medio e lungo termine e si andrà avanti se ci saranno le condizioni".