Russia aggiornerà strategia in Wto dopo sanzioni - Putin

·1 minuto per la lettura
Il presidente russo Vladimir Putin a Mosca

(Reuters) - Il presidente russo Vladimir Putin ha detto che le restrizioni "illegali" sulle società russe da parte degli stati occidentali sono contrarie alle norme dell'Organizzazione mondiale del commercio e ha ordinato al suo governo di aggiornare la strategia di Mosca nell'ambito del Wto.

"Queste misure (sanzioni) sono contrarie ai principi del Wto, a cui i colleghi europei hanno costantemente ribadito la loro adesione", ha affermato Putin.

L'economia russa è stata colpita dalle sanzioni occidentali per spingere Mosca a ritirare le truppe inviate in Ucraina il 24 febbraio.

(Tradotto da Alice Schillaci, editing Claudia Cristoferi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli