Russia al voto, Medvedev: Russia Unita resta partito principale

Cgi

Roma, 8 set. (askanews) - Secondo il premier russo Dmitry Medvedev, a giudicare dai risultati preliminari ed exit poll il partito di governo russo Russia Unita salva le sue qualità politiche e "rimane la forza politica principale della Federazione russa". Lo riporta Ria Novosti.

Sulla scia di settimane di proteste, si svolgono oggi in Russia non semplici elezioni locali, ma un test durissimo per la tenuta del sistema di potere che vede da vent'anni al vertice della Federazione Russa Vladimir Putin. La lunga estate calda moscovita (solo dal punto di vista politico) è stata infatti scandita prima dalle più ampie proteste in Russia dall'inverno 2011-2012, quando i manifestanti scesero in strada in coincidenza con il ritorno di Putin al Cremlino.

(Segue)