Russia, arrestato di nuovo Navalny, avversario del Cremlino

Fth

Roma, 24 lug. (askanews) - L'avversario del Cremlino Alexei Navalny ha annunciato di essere stato arrestato a Mosca, nel mezzo di crescenti proteste a causa dell'esclusione dei candidati dell'opposizione nelle elezioni locali. Lo riferisce la France Presse.

In un video diffuso sul suo account Instagram, l'attivista anti-corruzione ha affermato di essere stato fermato a casa sua mentre stava andando a fare jogging e poi portato in una stazione di polizia.