Russia, attacco a sede Fsb è "attentato terroristico" -2-

Mgi/Cgi

Roma, 19 dic. (askanews) - In base alle ricostruzioni delle forze di sicurezza, la sparatoria sarebbe iniziata nelle sale di rappresentanza dei servizi segreti verso le 18 ora locale. Gli assalitori sarebbero stati tre: due sono stati uccisi sul posto, mentre il terzo sarebbe riuscito a uscire dall'edificio e a continuare a sparare per strada.

La sparatoria è avvenuta nel giornata in cui si svolge la conferenza stampa annuale del presidente russo Vladimir Putin, un dettaglio che secondo gli inquirenti potrebbe non essere una coincidenza; al momento dell'attacco tuttavia questa era già terminata.