Russia blocca su Youtube vecchio cartoon sovietico con relitto 'Z'

·1 minuto per la lettura

(Adnkronos) - E' un cartone animato per bambini di 50 anni fa, ma oggi fa paura alle autorità russe che hanno deciso di vietarne ai connazionali la visione su Youtube. La sua colpa? Raccontare le avventure di un gruppo di ragazzini che in un viaggio sottomarino si imbattono nel relitto di una nave 'fascista', contraddistinta dalla sigla Z29. E - come spiega uno dei giovani protagonisti del cartoon girato in età sovietica - "I cacciatorpediniere fascisti erano contraddistinti dalla lettera Z". Decisamente troppo, per una Russia sconvolta dall'affondamento dell'incrociatore lanciamissili 'Moskva', nave ammiraglia della flotta del Mar Nero. Così, mentre in tutto il mondo la lettera Z è diventata il simbolo dell'aggressione di Mosca all'Ucraina, la azienda 'Soyuzmultfilm', spiega il giornale online 'The Insider' - ha deciso di bloccare ai visitatori russi l'accesso a "Tesori di navi affondate", 16 minuti di cartone animato girato nel 1973 nel classico stile dell'epoca dell'Europa orientale. Non solo, anche i commenti al video sono disabilitati. Chiaramente per evitare inopportuni riferimenti all'attualità.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli