Russia, Brittney Griner condannata a nove anni di carcere

Russia, Brittney Griner condannata a nove anni di carcere REUTERS/Evgenia Novozhenina/Poo
Russia, Brittney Griner condannata a nove anni di carcere REUTERS/Evgenia Novozhenina/Pool

Il tribunale di Khimki, alla periferia di Mosca, ha condannato la star del basket statunitense Brittney Griner a nove anni di carcere. La cestista è stata dichiarata colpevole di aver portato deliberatamente cartucce di vaporizzatori a base di cannabis in Russia, nonostante fossero illegali. La star del basket Usa è stata giudicata colpevole di possesso e traffico di droga.

La Griner in aula aveva supplicato il giudice russo di non "porre fine alla sua vita", prima di scoppiare in lacrime.

VIDEO - Star del basket Usa si dichiara colpevole di spaccio in Russia

Il pubblico ministero russo aveva chiesto che la Griner, due volte medaglia d'oro olimpica e star della Women's National Basketball Association (WNBA), fosse condannata a 9 anni e mezzo.

La Griner è stata fermata all'aeroporto Sheremetyevo di Mosca il 17 febbraio con cartucce di vaporizzatori contenenti olio di hashish nel bagaglio.

LEGGI ANCHE: Brittney Griner si dichiara colpevole per le accuse di droga

La cestista si era subito dichiarata colpevole dicendo che non aver avuto intenzione di portare sostanze vietate in Russia.

La condanna della Griner potrebbe aprire la strada a uno scambio di prigionieri tra Stati Uniti e Russia che includerebbe l'atleta di 31enne e un cittadino russo in carcere per traffico di armi.

LEGGI ANCHE: L'avvocato della cestista Griner: "Aveva ok medico per la cannabis terapeutica"

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli