Russia chiede rilascio civili da acciaieria Mariupol

A view shows a plant of Azovstal Iron and Steel Works company in Mariupol

(Reuters) - Il ministero della Difesa russo ha richiesto che vengano prese misure per liberare i civili dallo stabilimento metallurgico di Azovstal nella città portuale di Mariupol, qualora ce ne fossero.

Il ministero aveva reso noto nelle scorse ore di aver aperto un corridoio per le forze ucraine che volessero accettare l'offerta russa di arrendersi e lasciare in sicurezza la struttura.

(Tradotto da Michela Piersimoni, editing Francesca Piscioneri)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli