Russia chiede a Ucraina di abbandonare impianto Azovstal a Mariupol entro mezzogiorno

Visione aerea dell'acciaieria Azovstal, a Mariupol, Ucraina, immagine presa da un video pubblicato sui social media

(Reuters) - Mosca ha chiesto alle forze ucraine e ai mercenari stranieri di abbandonare l'impianto metallurgico Azovstal nella città ucraina di Mariupol entro mezzogiorno, ora di Mosca (le 11 italiane).

"Offriamo a tutti coloro che deporranno le armi la garanzia che avranno salva la vita", ha detto il ministero della difesa russo.

Stamattina le forze separatiste sostenute dalla Russia hanno detto che stanno cercando di assaltare l'impianto metallurgico Azovstal, ha detto il portavoce separatista Eduard Basurin secondo quanto riferito dall'agenzia di stampa Ria.

(Tradotto da Luca Fratangelo, editing Sabina Suzzi)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli