Russia, circa 4.000 evacuati dopo esplosione deposito munizioni

Dmo

Roma, 6 ago. (askanews) - Circa 4.000 persone evacuate da Achinsk, città siberiana dove un deposito di munizioni è esploso in seguito a un incendio. Lo ha reso noto l'amministrazione comunale, scrive Ria Novosti.

Almeno quattro persone sono rimaste ferite. Secondo i servizi di emergenza regionali nel deposito erano conservati 40mila proiettili calibro 142 e 152 millimetri.