Russia, crolla diga di miniera d'oro in Siberia: 13 morti

Bea

Roma, 19 ott. (askanews) - Aalmeno 13 minatori sono morti nel crollo di una diga in una miniera d'oro a circa 160 chilometri dalla città siberiana di Krasnoyarsk, riferiscono el agenzie russe. Le forti piogge hanno causato l'erosione della diga e l'acqua si è fatta strada, trascinando co sè vari edifici dove vivevano i minatori, ha riferito Interfax. Il ministero della Sanità ha annunciato che 14 minatori sono stati portati in ospedale. Il comitato investigativo russo ha detto di aver avviato un'inchiesta penale per violazione delle norme di sicurezza, mentre le autorità locali hanno detto che la diga non era registrata nei documenti ufficiali.