Russia, dopo incidente base militare radiazioni 20 volte oltre norma

Orm

Roma, 9 ago. (askanews) - Greenpeace Russia chiede che una verifica dei livelli di radiazioni a Severodvinsk, nell'area dove ieri c'è stata un'esplosione in un deposito di armi e dove oggi sono stati registrati livelli radioattivi 20 volte superiori alla norma per quella regione. L'ong si è rivolta all'autority per i consumatori, Rospotrebnadzor, per chiedere di stabilire i termini esatti dell'aumento della radioattività, quali radionuclidi, nello specifico, siano stati dispersi nell'aria e se questi costituiscano una minaccia per la popolazione della zona. "A parte questo, è importante stabilire le ragioni dell'innalzamento della radioattività", scrive Greenpeace Russia sul suo sito. (Segue)