Russia, Duma approva la nomina di Mishustin a primo ministro

Cgi/Orm

Roma, 16 gen. (askanews) - Alla Duma russa 383 deputati hanno votato per la candidatura di Mikhail Mishustin alla carica di primo ministro russo, nessuno contrario, 41 astenuti. Questi i risultati della votazione alla camera bassa, che approva così la nomina del nuovo premier dopo le dimissioni di Dmitri Medvedev, seguite al discorso del presidente Vladimir Putin, ieri, con l'annuncio di riforme costituzionali che cambieranno l'equilibrio tra i poteri in Russia.