Russia espelle quattro diplomatici svedesi, per Stoccolma decisione immotivata

Il ministro degli Esteri svedese Ann Linde speaks parla ai media a Bruxelle

STOCCOLMA (Reuters) - La Russia ha deciso di espellere quattro diplomatici svedesi, ha scritto su Twitter il ministro degli Esteri svedese Ann Linde.

"L'azione russa è immotivata e sproporzionata", ha detto Linde. "La Svezia risponderà in modo adeguato all'azione ingiustificata della Russia", ha aggiunto.

(Tradotto da Enrico Sciacovelli, editing Gianluca Semeraro)

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli