Russia firma primo accordo di cooperazione militare con Eritrea

Sim

Roma, 20 gen. (askanews) - La Russia ha firmato il primo accordo di cooperazione militare con l'Eritrea per la consegna di due elicotteri Ansat. Lo ha detto all'agenzia di stampa russa Ria Novosti una fonte del settore della cooperazione nella Difesa.

"Il Paese non è più sotto sanzioni", ha detto la fonte, ricordando la revoca delle sanzioni internazionali decisa dall'Onu alla fine del 2018 a seguito della firma dell'accordo di pace tra Eritrea ed Etiopia.

"Nel 2019 è stato firmato un contratto per la consegna di due elicotteri Ansat modificati per il trasporto di personale - ha precisato la fonte - l'accordo dovrebbe essere implementato nel 2020".