Russia, giornalista perde posto dopo domanda a Putin

Mos

Roma, 24 dic. (askanews) - Alisa Yarocskaya, giornalista del canale televisivo della regione di Yamal, in Russia, ha perso il suo lavoro dopo aver fatto una domanda nella conferenza stampa annuale del presidente russo Vladimir Putin che - secondo diverse fonti - sarebbero risultate sgradite alle autorità della regione siberiana. Lo riferisce la BBC.

Yarovskaya, dal canto suo, sostiene di essersi dimessa lei stessa, ma non ha precisato se il suo ritiro sia o meno legato alla sua domanda. (Segue)