Russia: il ritorno dei figli dei foreign fighters

Una trentina di bimbi hanno viaggiato da Baghdad a Mosca, sono figli di jihadisti russi detenuti a Baghdad. I servizi russi lanciano l'allarme sul rientro di circa 2000 famigliari di combattenti

View on euronews