Russia: indagine per riciclaggio su Fondazione di Alexei Navalny

Sim

Roma, 3 ago. (askanews) - Le autorità russe hanno annunciato oggi l'avvio di un'inchiesta sulla Fondazione Anti-Corruzione del leader dell'opposizione Alexei Navalny, per presunto riciclaggio di un miliardo di rubli (15,3 milioni di dollari). La portavoce del Comitato investigativo russo, Svetlana Petrenko, ha precisato che l'indagine è stata avviata dopo aver ricevuto documentazione dal ministero dell'Interno.

Stando a quanto riportato dall'agenzia Ria Novosti, gli inquirenti sono chiamati a indagare su persone legate alle attività della Fondazione, compresi i suoi dipendenti, che tra il 2016 e il 2018 "hanno ricevuto grosse somme di denaro da parti terze che le avevano acquisite in modo criminale".