Russia, l'avvocato di Navalny: è stato avvelenato

Coa

Roma, 29 lug. (askanews) - Il leader dell'opposizione russa Alexei Navalny, ricoverato in ospedale nella giornata di ieri per una violenta reazione allergica, è stato "avvelenato" da una "sostanza chimica sconosciuta": lo ha detto oggi il suo avvocato, Olga Mikhailova, dopo che la stessa ipotesi era stata avanzata in mattinata da uno dei medici che lo ha visitato, Anastasia Vasilyeva.

(segue)